Tonno Bianco

L’alalunga o tonno bianco è un pesce pregiato noto per la delicatezza delle sue carni che oltre ad essere squisite e sode sono povere di grassi e in definitiva ottime dal punto divisa nutrizionale.

In 100 grammi di tonno bianco sono presenti qualcosa come 21,5 grammi di proteine e 8,1 di grassi, la metà dei quali sono Omega-3, i grassi polinsaturi che aiutano a tenere a bada i livelli di colesterolo cattivo nel sangue.

L’alalunga o tonno bianco è un’ottima fonte vitamina A e di niacina, inoltre contiene buone percentuali di sali minerali: in particolare selenio, fosforo e magnesio, ma anche ferro e calcio.

Il Thunnus alalunga appartiene alla famiglia della Scombridae, la stessa dei tonni ma la sua pinna pettorale è molto più lunga di quella del più famoso cugino, da cui il nome. L’alalunga ha poi occhi molto più grandi del tonno, la sua carne compatta e delicata è di colore bianco-roseo e non rossastra.

L’alalunga può arrivare al metro di lunghezza ai 30 chili di peso. Questa specie pelagica predilige solcare i mari dal clima temperato come il Mediterraneo. In Italia sono soprattutto i mari siciliani a ospitare questa specie che vive in profondità per avvicinarsi alla costa solo durante la riproduzione, tra l’estate e l’autunno che è anche il periodo migliore per gustare l’alalunga.

Filtri attivi